Obiettivi formativi, educativi e didattici

Obiettivi formativi, educativi e didattici

  • la formazione di un uomo e di un cittadino consapevole della problematicità del sapere e capace di rispondere costruttivamente alle sollecitazioni imposte dalle attuali dinamiche sociali;
  • la soddisfazione dei bisogni educativi individuali attraverso varie esperienze culturali, relazioni significative, opportunità per chiarire e valorizzare inclinazioni e attitudini, aiuto nella formazione di un’identità personale e nella elaborazione di scelte di valore, in un confronto dialettico e tollerante;
  • il rafforzamento delle competenze logico-linguistiche ed espressive attraverso l'acquisizione di linguaggi differenziati che rendano possibile;
  • l'esplorazione delle diverse regioni del sapere;
  • la riflessione critica su idee, visioni del mondo, contesti storici;
  • la formazione di personali convinzioni, riferimenti di valore e sistemi di significato;
  • l'esposizione precisa ed accurata di pensieri e sentimenti;
  • l'educazione alla salute e alla sua salvaguardia;
  • lo sviluppo del senso di responsabilità personale, autonomia e socializzazione;
  • l'educazione alla legalità, intesa come consapevolezza e pratica del rispetto della persona e dei suoi diritti;
  • l’acquisizione delle conoscenze e delle competenze necessarie alla prosecuzione degli studi a livello universitario.

Da conseguire entro la fine del biennio:

  • rispetto del Regolamento di Istituto, delle regole previste dallo Statuto degli Studenti e delle Studentesse e degli impegni contenuti nel Patto Educativo di Corresponsabilità
  • rispetto delle cose e degli ambienti scolastici (aule, laboratori, palestra, spogliatoi)
  • correttezza nei rapporti con compagni, docenti e personale della scuola
  • osservanza delle regole fondamentali della vita di classe (intervenire con ordine e in modo pertinente, rispettare le opinioni dei compagni, abituarsi a motivare le proprie, collaborare con i compagni)
  • partecipazione attiva e costruttiva alle lezioni
  • puntualità nei vari impegni scolastici
  • regolarità nello studio domestico, attraverso una buona organizzazione dei vari impegni
  • capacità di esprimersi correttamente nella lingua italiana scritta e orale
  • acquisizione graduale dei linguaggi specifici delle singole materie
  • uso consapevole dei libri di testo e degli strumenti, da avere sempre con sé per svolgere le attività didattiche
  • acquisizione di un metodo di studio autonomo

Da conseguire entro la fine del triennio:

  • rispetto del Regolamento di Istituto, delle regole previste dallo Statuto degli Studenti e delle Studentesse e degli impegni contenuti nel Patto Educativo di Corresponsabilità
  • partecipazione matura e consapevole alle lezioni
  • consolidamento di un metodo di lavoro efficace
  • impegno domestico sistematico
  • esposizione scritta e orale chiara e rigorosa delle conoscenze apprese attraverso l’uso corretto dei linguaggi specifici delle singole discipline
  • sviluppo delle capacità di argomentazione, di sintesi e di analisi
  • capacità di sviluppare progressivamente un pensiero autonomo e indipendente
  • educazione alla legalità, intesa come consapevolezza e pratica del rispetto della persona e dei suoi diritti
  • acquisizione delle conoscenze e delle competenze necessarie alla prosecuzione degli studi a livello universitario (solo per la classe quinta)